Oggi aperto
9:00 - 19:00
Massimo Recalcati

Viaggio di luce

Lectio magistralis di Massimo Recalcati al Cinema la Compagnia in occasione della mostra Viaggio di Luce
Sabato 10 febbraio h. 18.30 Cinema della Compagnia

Lectio magistralis di Massimo Recalcati

In occasione della mostra Viaggio di luce Claudio Parmiggiani Abel Herrero si terrà al Cinema della Compagnia la lectio magistralis del noto psicoanalista Massimo Recalcati introdotta dal curatore della mostra Sergio Risaliti.

L’incontro segna una ulteriore tappa nella riflessione di Recalcati sulla poetica di Claudio Parmiggiani.
Un percorso intenso tra arte e psicoanalisi che, in questa eccezionale occasione, vede le installazioni dell’artista emiliano in relazione con le opere di Herrero. La lectio sarà dunque un importante dialogo attorno alla pittura e i suoi processi creativi.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Sabato 10 febbraio la mostra rimarrà aperta fino alle ore 21.

Massimo Recalcati

Massimo Recalcati

è tra gli psicoanalisti più noti in Italia. Le sue numerose opere sono tradotte in diverse lingue. Direttore scientifico della Scuola di specializzazione in psicoterapia IRPA, ha insegnato Psicologia dell’arte nell’Università di Bergamo dal 2004 al 2009 e attualmente insegna Psicologia dinamica presso l’Università di Verona.

Conduce, inoltre, parallelamente, una ricerca specifica e inedita su importanti artisti dell’arte contemporanea, come Giorgio Morandi, Alberto Burri, Claudio Parmiggiani, Jannis Kounellis, tra gli altri. In questo campo, tra i numerosi libri di cui è autore citiamo:

Il miracolo della forma. Per un’estetica psicoanalitica (2007), Melanconia e creazione in Vincent Van Gogh (2014), Il mistero delle cose. Nove ritratti di artisti (2016), Alberto Burri. Il Grande Cretto di Gibellina (2018, con fotografie di Aurelio Amendola), Burri. La ferita della bellezza (2019), El secreto de Antoni Tàpies. Reflexiones sobre la poética del muro (2020), Claudio Parmiggiani. Nel tempo della povertà (2020).

Ultime notizie

L'8 febbraio 2024 ha inizio l'Anno Landiniano, che intende celebrare il seicentenario della nascita di Cristoforo Landino, umanista, filosofo e poeta.
Giovedì 22 febbraio 2024 saranno chiusi al pubblico il Salone Carlo VIII, la Galleria del piano nobile e la Sala della Musica per evento istituzionale.
Nella Galleria terrena di Palazzo Medici Riccardi per tutto il periodo delle festività natalizie sarà installata Cascata di agrumi, opera dell’artista Victoria DeBlassie che prende origine dalla storia degli agrumi a Firenze per una riflessione più complessa sul valore culturale ed economico in chiave di sostenibilità.
Lectio magistralis di Massimo Recalcati al Cinema la Compagnia in occasione della mostra Viaggio di Luce