Oggi aperto
9:00 - 19:00
Grafica Mus.English

MUS.English

A partire dal 12 ottobre e per tutto l’anno scolastico torna MUS.English, il corso d’inglese nei musei fiorentini tenuto da insegnanti madrelingua che unisce arte e divertimento.
Grafica Mus.English

L’inglese si impara al museo

in partenza i nuovi corsi di MUS.English

Anche per quest’anno i Musei Civici FiorentiniPalazzo Medici Riccardi e MUS.E presentano il programma di MUS.English, volto a offrire un apprendimento della lingua inglese intriso di storia e bellezza, ampliando la propria offerta anche ai ragazzi (11-13 anni) e agli adulti. Dopo il successo degli scorsi anni, è quindi previsto un calendario di appuntamenti che si svilupperà in tre cicli, sempre con insegnanti madrelingua.

Si comincia con Palazzo Vecchio a ottobre (venerdì 13 per i ragazzi e gli adulti, sabato 14 per i bambini), con termine a metà dicembre;
dopo le feste natalizie si riparte al Museo Novecento (da gennaio a marzo 2024) per concludere in primavera a Palazzo Medici Riccardi (da marzo a giugno 2024).

Il programma

Ogni ciclo comprende dieci incontri che permettono di approfondire regole e vocaboli della lingua inglese nell’intreccio con le opere e le sale dei diversi musei. Le collezioni civiche saranno infatti gli stimoli e gli strumenti per un apprendimento della lingua assolutamente inedito e coinvolgente, grazie a dialoghi e attività specificatamente progettati al fine di favorire un avvicinamento efficace alla lingua ma anche ai temi, ai linguaggi e ai protagonisti dell’arte, dal Rinascimento ai giorni nostri. Sarà proprio il patrimonio culturale la materia su cui saranno impostate le lezioni, che consentiranno di acquisire conoscenza e padronanza dell’inglese secondo una struttura rigorosa sul piano didattico ma decisamente creativa, interattiva e originale per quanto attiene all’approccio.

L’interdisciplinarietà è infatti la linea guida della proposta, offrendo l’opportunità di associare l’apprendimento della lingua inglese a un’esperienza unica, estetica e piacevole al tempo stesso.

Al termine di ogni ciclo sarà consegnato l’attestato di partecipazione.

L’iscrizione è obbligatoria e prevede la partecipazione a tutti gli incontri e il pagamento della rispettiva quota. Non sono previsti rimborsi per eventuali assenze.

Per informazioni e iscrizioniinfo@musefirenze.it 055-2768224

Si ringraziano per il prezioso supporto: GIOTTO, love brand di F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini; Aquila Energie; Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella; Unicoop Firenze.

Ultime notizie

L'8 febbraio 2024 ha inizio l'Anno Landiniano, che intende celebrare il seicentenario della nascita di Cristoforo Landino, umanista, filosofo e poeta.
Giovedì 22 febbraio 2024 saranno chiusi al pubblico il Salone Carlo VIII, la Galleria del piano nobile e la Sala della Musica per evento istituzionale.
Nella Galleria terrena di Palazzo Medici Riccardi per tutto il periodo delle festività natalizie sarà installata Cascata di agrumi, opera dell’artista Victoria DeBlassie che prende origine dalla storia degli agrumi a Firenze per una riflessione più complessa sul valore culturale ed economico in chiave di sostenibilità.
Lectio magistralis di Massimo Recalcati al Cinema la Compagnia in occasione della mostra Viaggio di Luce