Il matrimonio di Lorenzo il Magnifico e Clarice Orsini

Home / Il matrimonio di Lorenzo il Magnifico e Clarice Orsini

Descrizione

Il 4 giugno 1469 Palazzo Medici fu al centro di un importante evento famigliare: la nozze di Lorenzo, figlio di Piero il Gottoso e Lucrezia Tornabuoni, con Clarice Orsini. L’evento fu celebrato pochi mesi dopo la giostra in piazza Santa Croce, in cui Lorenzo aveva dedicato la propria vittoria a Lucrezia Donati.
L’unione coniugale con Clarice appartenente alla nobiltà della corte pontificia era stata combinata grazie all’aiuto del fratello di Lucrezia, Giovanni Tornabuoni direttore del banco Medici a Roma. Lucrezia era andata appositamente nella città papale per vedere e conoscere la promessa sposa e dare quindi il suo consenso. In tale occasione trasmise le proprie impressioni a Piero, bloccato a Firenze dalla malattia: la fanciulla aveva il volto tondo ed era pallida e di capelli rossicci; il suo modo di fare appariva dolce, ma non così “gentile come le nostre” figlie; i suoi fianchi apparivano stretti e il petto sembrava “di buona qualità”, anche se la moda romana imponeva abiti troppo accollati per poterlo vedere. Lorenzo raggiunse quindi la madre per conoscere la sposa e stipulare il contratto di matrimonio, che stabiliva una dote di 6.000 fiorini.

Designed by Frush Developed by Nexibo logo