Sabato 8 giugno, pomeriggio per i giovani a Palazzo Medici Riccardi “Rilassarte. Festina lente” Un pomeriggio di arte “slow” a Palazzo Medici Riccardi. Con aperitivo “mediceo”

Sabato 8 giugno, pomeriggio per i giovani a Palazzo Medici Riccardi “Rilassarte. Festina lente” Un pomeriggio di arte “slow” a Palazzo Medici Riccardi. Con aperitivo “mediceo”

Un pomeriggio di arte e cultura, rigorosamente “slow”. Nasce così l’idea di “Rilassarte”: un gruppo di giovani under 30 – motivato, interessato ed entusiasta – per il pomeriggio di sabato 8 giugno ha elaborato insieme allo staff MUS.E, grazie alla collaborazione con la Città Metropolitana di Firenze, una proposta imperdibile all’insegna della lentezza, per godersi l’arte e la cultura senza correre. Il luogo dell’evento è infatti Palazzo Medici Riccardi, grande residenza medicea del Quattrocento acquistata nel 1659 dalla famiglia Riccardi e con questa ulteriormente ampliata, che al suo interno custodisce incredibile meraviglie: fra queste la preziosa Cappella dei Magi affrescata da Benozzo Gozzoli o la sfavillante Galleria degli specchi con volta dipinta da Luca Giordano.

E se il titolo, Rilassarte, è contemporaneo, il motto che lo accompagna non poteva non collegarsi alla storia. Festina lente – ossimoro latino che significano “affrettati lentamente” – ricordano infatti ciò che aveva scelto il duca Cosimo I de’ Medici a corredo della sua impresa personale, una tartaruga con la vela: per ricordare a se stesso e a tutti noi che è sempre bene accordare saggezza e velocità.

Ai partecipanti, all’arrivo a Palazzo Medici Riccardi alle ore 15, sarà distribuito un programma con le proposte della giornata: racconti storici in Sala Luca Giordano, poesie in Limonaia, visite libere – con spunti per una fruizione consapevole – alla Cappella dei Magi. Un modo per costruire la propria esperienza di visita con tutta la calma del mondo, senza incorrere nel rischio del mordi e fuggi. E alle 18, per tutti, conclusione con un aperitivo dal “gusto mediceo”, con un particolare sorbetto che faceva perdere la testa, alla metà del Cinquecento, a Francesco I, figlio di Cosimo.

Un progetto che i giovani – 12 ragazze e ragazzi con meno di 30 anni – hanno ideato e descritto così, in una sorta di “appello” rivolto ai coetanei:

Lo studio o il lavoro vi soffocano? Avete bisogno di riposo ma ancora il mare è lontano? Non sognate le terme, venite al museo e godetevi un pomeriggio all’insegna della cultura slow. Palazzo Medici Riccardi diventa un’oasi nella città, un posto dove ripararsi per gustare le bellezze dell’arte in un clima di totale relax. Abbiamo organizzato per voi un pomeriggio al museo che non sia scandito da tempi ferrei e occhiate veloci, tipiche di una stressante visita mordi e fuggi, ma che al contrario vi inviti a scoprire gli angoli più belli del Palazzo con una serie di attività che vi faranno conoscere la storia e i capolavori qui racchiusi in modo sorridente e rilassato. Il percorso prevede busti che vi parlano, sale che vi cullano, poesie che vi portano indietro nel tempo… ci sarà da divertirsi.Vi aspettiamo sabato 8 giugno 2019 a Palazzo Medici Riccardi a partire dalle 15 per tutto il pomeriggio. L’evento si concluderà alle 18 con un aperitivo a base di un’antica bevanda… siete curiosi di sapere cos’è? Allora non mancate!

 

Non è necessaria la prenotazione

Per informazioni:
Tel. 055-2768224 e 2768558
Mail info@muse.comune.fi.it

  • Dove: Palazzo Medici Riccardi, via Cavour 1
  • Quando: 8 giugno dalle h15 alle h18, per tutto il pomeriggio
  • Per chi: per giovani under 30
  • Durata: libera
  • Costi: €6 per giovani 18/25 anni e studenti universitari – €10 sopra i 25 anni. E’ incluso l’accesso alla mostra in corso Heroes – Bowie  by Sukita

 

Sito web realizzato da Frush