Sabato 13 giugno il Museo di Palazzo Medici Riccardi riapre le porte ai visitatori

Sabato 13 giugno il Museo di Palazzo Medici Riccardi riapre le porte ai visitatori

Riapertura in completa sicurezza e una novità per la cappella dei Magi

Sabato 13 giugno il Museo di Palazzo Medici Riccardi riapre i battenti ricominciando ad accogliere tra le mura di casa Medici i propri visitatori per tre giorni a settimana: sabato, domenica e lunedì, per tutto il mese di giugno, sarà possibile visitare il museo dalle 14.00 alle 19.00 (ultimo accesso alle 18.00).
Gli ingressi saranno contingentati: accesso con prenotazione obbligatoria via mail a info@palazzomediciriccardi.it. La prenotazione è obbligatoria anche per chi ha diritto a riduzioni o entrata gratuita.

Sono stati previsti protocolli specifici per consentire un accesso sicuro e una visita pienamente soddisfacente per gli utenti a partire dagli ambienti dedicati all’accoglienza di biglietteria e bookshop fino ai percorsi museali, dove indicatori di distanziamento in plexiglass e postazioni di igienizzazione consentiranno a tutti di visitare il museo in totale sicurezza e serenità. Si potrà accedere dal n. 3 di via Cavour.

Questa riapertura ha in serbo alcune novità: nel cortile di Michelozzo i visitatori verranno accolti da un mediatore culturale dell’Associazione MUS.E che racconterà, con una breve introduzione alla visita, la storia del palazzo e delle famiglie che vi abitarono.
Salendo poi al primo piano sarà possibile scoprire la Cappella dei Magi attraverso un suggestivo racconto audio accompagnato da una regia di luci alla scoperta dei dettagli degli affreschi di Benozzo Gozzoli, realizzata grazie al nuovo sistema di illuminazione recentemente inaugurato.

Riapre al pubblico anche il bookshop ormai punto di riferimento per gli amanti della storia dei Medici e del Palazzo. Sarà possibile infatti sfogliare libri e acquistarli dopo essersi serviti di gel igienizzante e guanti monouso, in linea con le norme igieniche e di sicurezza.

Ha già riaperto anche la mostra “Tutankhamon viaggio verso l’eternità”, allestita nella Galleria delle Carrozze (accesso da via Cavour n. 5), che resterà visitabile tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00 (con prenotazione obbligatoria via telefono al numero +39 392 0863434 per gruppi superiori alle 5 persone).

“Un altro passo verso decisivo verso il ritorno alla normalità – dichiara Matteo Spanò, Presidente dell’Associazione MUS.E. Il 13 giugno riapre anche il museo di Palazzo Medici Riccardi che da qualche anno, anche attraverso il nostro contributo, aveva intrapreso una strada di rilancio e di valorizzazione. I visitatori potranno quindi di nuovo ammirare le sale del palazzo ripercorrendo gran parte della storia della città di Firenze.

L’auspicio è quello cogliere l’occasione per lasciarsi alle spalle mesi davvero difficili e per tornare a percorrere, insieme alla Città Metropolitana, quella strada virtuosa così bruscamente interrotta. Prima della pandemia i numeri e il riscontro positivo  dei visitatori erano per noi motivo di orgoglio e soddisfazione. L’augurio è quello di tornare il più presto possibile a quei livelli. Noi siamo pronti.”

 

Sabato 13 giugno riapertura del Museo di Palazzo Medici Riccardi
Orario: sabato- domenica -lunedì h. 14.00 – 19.00 (ultimo accesso alle 18.00)
Ingresso da via Cavour n. 3
Prenotazione obbligatoria info@palazzomediciriccardi.it
Info https://www.palazzomediciriccardi.it/

Leggi il Vademecum 

Sito web realizzato da Frush