F-Light: Firenze Light Festival

F-Light: Firenze Light Festival

In un anno costellato di difficoltà come quello che sta per concludersi lo spirito con cui si vivrà l’atmosfera del Natale sarà diverso dal passato. Il rispetto delle misure restrittive dovute al contenimento dell’emergenza sanitaria in corso ha rivoluzionato il nostro quotidiano e continua a farlo, chiedendo a ciascuno di noi uno sforzo costante. Affrontiamo ormai da tempo la dura sfida di provare a rimanere vicini anche se distanti, accettando di trovare in ogni ambito modalità alternative rispetto a quelle a cui eravamo abituati, pur di non perdere un contatto con l’altro, che il più delle volte può essere soltanto visivo.

In questo contesto, con coraggio e generosità, la città di Firenze ripropone il tradizionale appuntamento con F-Light, il Firenze Light Festival, intitolato per questo 2020, in omaggio a Dante, Sight, dalla selva oscura alla luce

Mai come quest’anno, infatti, l’uscita dall’oscura selva di dantesca memoria, è desiderata e cercata da ognuno di noi. La luce non vuole essere solo una effimera decorazione dello spazio urbano, ma una metafora e una visione del futuro cui affidare la nostra speranza, un segnale di avvistamento per tutti, come i tre fasci luminosi che saranno proiettati dal centro cittadino verso il cielo.

Promossa dal Comune di Firenze, e organizzato da MUS.E, con la direzione artistica di Sergio Risaliti, F-Light Sight, dall’8 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021, rivestirà di nuova luce gli spazi urbani, grazie a video-mapping, proiezioni, lightshow e installazioni artistiche che coinvolgeranno come sempre numerosi spazi della città, ridelineandone il profilo notturno: dalle piazze principali a Ponte Vecchio, dal Forte Belvedere alle torri e porte medievali, da Palazzo  Medici Riccardi  al Museo Novecento, oltre ai quartieri fuori dal centro storico. Un omaggio particolare sarà dedicato alle strutture ospedaliere, baluardo prezioso nella resistenza al nemico che ha stravolto il nostro presente.

Con il patrocinio di Città Metropolitana di Firenze e grazie alla preziosa collaborazione con il Consiglio Regionale  della Toscana, Palazzo Medici Riccardi sarà uno dei protagonisti del festival, ospitando sulla facciata di via Cavour una proiezione artistica a cura di MBVision in collaborazione con gli studenti della scuola ISIA. Partendo dal tema dantesco e attraverso un excursus tra le trame della decorazione realizzata da Benozzo Gozzoli nella celeberrima cappella dei Magi, la proiezione proporrà sul bugnato michelozziano un videomapping che, ispirato ai temi della Divina Commedia, andrà ad esplorare e combinare insieme elementi di forte impatto visivo.

INFO
F-Light | Firenze Light Festival
SIGHT dalla selva oscura alla luce
8 dicembre 2020 – 6 gennaio 2021
Tutti i giorni dalle 17.30 alle 22

MUS.E  Tel. +39 055 2768224 info@muse.comune.fi.it
Tutto il programma su www.flightfirenze.it

 

 

Sito web realizzato da Frush