Cosimo I de’ Medici ed Eleonora di Toledo nel “nuovo” Palazzo della Signoria

Cosimo I de’ Medici ed Eleonora di Toledo nel “nuovo” Palazzo della Signoria

La giornata di sabato 11 maggio è dedicata al ricordo del trasferimento della corte ducale da Palazzo Medici al Palazzo della Signoria, avvenuto il 15 maggio 1540 e rievocato in occasione del Cinquecentenario della nascita di Cosimo I (1519-2019, www.500cosimocaterina.it) grazie alla collaborazione fra Comune di Firenze, Città Metropolitana, Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, Calcio Storico Fiorentino e MUS.E.  Il Duca Cosimo I de’ Medici e la Duchessa Eleonora di Toledo saranno infatti accompagnati da un variegato corteo storico lungo il percorso che si snoderà, a partire dalle 17:30, attraverso le vie del centro cittadino conducendoli da Palazzo Medici, originaria residenza di famiglia, al Palazzo della Signoria, assunto da Cosimo come dimora ducale.

Il corteo, a cui porgerà un saluto anche il sindaco di Firenze (intorno alle 18:30, all’arrivo in piazza della Signoria) ha il Patrocinio dell’Associazione Toscana Rievocazioni Storiche e si avvale della partecipazione di figuranti provenienti da diversi associazioni del territorio quali Scannagallo (Foiano della Chiana), Palio del Diotto (Scarperia), Palio del Cerro (Cerreto Guidi), Giostra della Stella (Bagno a Ripoli), Contrada Alfiere (Bagno a Ripoli), Danze Storiche (Montopoli Valdarno), Bizzarria d’Amore (Fucecchio).
Oltre duecento figuranti sfileranno così nel centro cittadino, riproponendo gentiluomini e gentildonne fiorentine, magistrature e milizie, scortando la coppia ducale, impersonata dagli esperti storici e attori MUS.E Alberto Galligani e da Giaele Monaci. Una prima parte del corteo aprirà la sfilata, seguito dalla scorta armata e dai “famigli” medicei, per poi chiudere con il resto del corteo militare e con i musici. Al seguito ci saranno anche i Lanzichenecchi e la scorta spagnola. Il corteo prenderà il via da Palazzo Medici Riccardi ed effettuerà il seguente percorso: Palazzo Medici, Via Cavour, Via Martelli, Piazza Duomo, Via Calzaiuoli, Piazza della Signoria. Poco dopo le 18 i Duchi e l’entourage di corte si posizioneranno sull’arengario di Palazzo Vecchio, mentre il Corteo Storico si disporrà in piazza, rievocando le cerimonie in onore di Cosimo I de’ Medici e di Eleonora di Toledo con un saluto delle istituzioni. Seguiranno lo spettacolo dei Bandierai degli Uffizi e l’esibizione dei Musici del Calcio Storico.

Più tardi, alle ore 21.00, nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio andrà in scena lo spettacolo Illustrissimo Signor Duca: Cosimo I de’ Medici.  L’evento presenta in forma teatrale la storia, le gesta, i progetti, i sogni del giovane duca Cosimo I, divenuto signore di Firenze a soli diciassette anni eppure capace, con carisma e acume, di consolidare in forma assoluta il proprio governo e il potere della dinastia medicea. La sala grande della sua residenza ducale – rinnovata, ampliata e decorata secondo il suo volere – diviene così lo scenario perfetto nel quale il personaggio storico di Cosimo I de’ Medici torna, per la magia di una sera, a vivere l’incontro con il pubblico, restituendo a dipinti, sculture e architetture la forza politica e visiva che ebbero cinquecento anni fa. L’evento è a cura del Comune di Firenze e MUS.E (regia: Alberto Galligani. In scena: Alberto Galligani, Francesco Gori, Giacomo Tasselli).

La visione del corteo è gratuita. 

La partecipazione allo spettacolo ha i seguenti costi: €16,50 > 25 anni ; €13,20 18-25 anni; gratuito < 18 anni, guide turistiche e interpreti, disabili e accompagnatori, membri ICOM, ICOMOS e ICCROM – + € 2,50 (residenti Città Metropolitana) – €5,00 (non residenti Città Metropolitana) – riduzione 2×1 soci Unicoop Firenze
Per informazioni e prenotazioni: Tel 055-2768224 –  info@muse.comune.fi.it


 

Sito web realizzato da Frush